Rinascita in ebraismo, cristianesimo, buddismo, induismo e zoroastrismo (2 ° libro, 23a sezione)

NASCITA SINFUL E REINCARNAZIONE IN TUTTE LE RELIGIONI DEL MONDO

Quasi la metà del mondo crede nella rinascita, vale a dire indù e buddista. Sebbene non si conosca l'apocalisse in queste religioni, si parla di un'era di trasformazione che inizierà con l'arrivo del Salvatore. Poiché l'essenza di tutte le religioni è una, una caratteristica che è dimenticata o nascosta in una è rivelata in un'altra.

Presepe peccaminoso in estate

C'è una storia simile alla storia di Giobbe nelle tavolette sumere. Parte del tablet su cui è stato scritto questo testo è stata trovata all'Università di Filadelfia e l'altra parte ai Musei archeologici di Istanbul.

Quando questi furono letti e combinati separatamente, una storia fu scritta nello stile della poesia, raggiungendo 135 righe. Ma poiché molte parti dei pezzi sono state rotte o corrotte, non tutto il testo è stato completamente ottenuto.

C'è un capitolo in questa storia che descrive la nascita di The Sinner come segue :;

"Dio, mio padre che mi ha creato, alza il viso,

Per quanto tempo mi trascurerai, non mi proteggerai?

Quanto mi lascerai senza un ostaggio?

Studiosi saggi che parlano una parola vera,

'Un bambino senza peccato non può mai nascere da sua madre,

Un giovane senza peccato, assente fin dai tempi antichi. "

SINFUL NATIVITY IN INDUISM

Brahma, l'universo stesso. Dove si trova il creatore Brahma. Tutto visto e invisibile. Ecco dove l'anima sta cercando di uscire dal ciclo della vita. L'origine dei sacri Veda. Gli indù pensano che anche altri dei, il cui numero è 330, lo servono.

Lo spirito viene ripetutamente sulla Terra fino a quando non raggiunge Moksha, in cui Brahma è, o Nirvana, in un diverso linguaggio. L'obiettivo non è tornare nel mondo ancora e ancora. Raggiungi Moksha il più presto possibile ed esci dal circuito. Lo spirito maturato che emerge dal ciclo raggiunge Brahma e si integra con Brahman.

Le anime immature, d'altra parte, ritornano sulla terra in un altro corpo, a seconda del loro karma, che possiamo chiamare la legge di causa ed effetto mediante la reincarnazione. Ad ogni rinascita, l'anima matura e si avvicina al Moksha.

L'unica differenza tra 3 o più cicli di vita, capisco dal Corano e dagli Hadith, è che credono che questo ciclo continuerà per sempre. In effetti, nella fede islamica, possiamo parlare del fatto che la nostra terza o ultima vita sarà eterna; che ci sarà un ciclo eterno in qualche modo e che l'ultimo ciclo renderà permanentemente le loro vite, cioè Distruggi la Morte.

L'estinzione della morte è già un risultato atteso. In un modo o nell'altro, l'umanità è destinata a distruggere la morte. Per mano del Signore, o per mezzo del suo angelo, o per mezzo di un mezzo; non importa. La morte morirà.

LA RINASCITA NEL BUDDISMO

Nel buddismo, il Buddha è l'incarnato di Vishnu, uno spirito divino il cui grado è molto alto. Nel buddismo, sebbene il Buddha respingesse tutti gli dei, non era completamente distaccato dall'influenza dell'induismo. Buddha disse che l'Illuminismo e l'uscita dal ciclo sarebbero stati reali solo raggiungendo la maturità spirituale. Per questo, ha respinto il sistema delle caste. Ci stava dicendo che la luce-luce sarebbe stata raggiunta intraprendendo un viaggio interiore. Sebbene fosse un principe, il suo dilettevole bucato e implorava l'addestramento spirituale era un metodo di decenza unico per i suoi studenti.

Secondo il Budismo, Vishnu, il "protettore", viene mostrato con una delle forme che ha preso quando si è incarnato sulla Terra. Vishnu è venuto sulla terra nove volte. Si ritiene che verrà nella sua decima incarnazione sotto il nome di Kalki e a cavallo. Nelle sue antiche incarnazioni era modellato in vari corpi di animali, o metà leone – metà umano, noto con il nome di Narsingh. Nella sua settima incarnazione, secondo la saga di Ramayana, è apparso nella forma di Rama, mostrando la forma dell'uomo ideale e ciò che dovrebbe essere un eroe. Rama creò anche divinità secondarie come Hanuman. (Quello che chiamano Dio è il nome che danno ai santi – angeli e spiriti o Genie Kings. In effetti, tutto nella Terra e nel Cielo serve Allah, cioè Brahma, e non c'è altro Dio che lui. Tutte le preghiere sono per lui e tutto ha bisogno di lui.)

"Il Buddha disse: Non sono il primo Buddha a venire nel mondo, né sarò l'ultimo. Un'altra persona verrà al mondo in un determinato momento. È anche benedetto, illuminato e estremamente capace di governare. Lui ti insegnerà le stesse verità eterne che ti ho insegnato … Ananda chiese: come verrà conosciuto? Il Buddha rispose: sarà conosciuto come maitreya-mitra-mettaya. (Ci sono nomi diversi)

SINFUL NATIVITY IN JUDAISM E CHRISTIANITY

Come sapete, nel cristianesimo, ogni bambino nato deve essere battezzato. Questo è un rituale religioso eseguito con acqua per aiutare a purificare il bambino nato peccaminoso.

Molti sacerdoti affermano che soffriamo i peccati di Adamo ed Eva. Ma la verità non è quella.

Hez.18: 20 L'anima che peccerà, morirà. Il figlio non sopporterà l'iniquità del padre, né il padre sopporterà l'iniquità del figlio: la giustizia del giusto sarà su di lui e la malvagità del malvagio sarà su di lui.

Non si può spiegare con la ragione, la coscienza e la giustizia che il creatore ha commesso il peccato dei nostri nonni con noi. Avevano torto.

Nella Torah, specialmente nel testo sacro del profeta Esdra, la nascita peccaminosa è registrata con espressioni sorprendenti .;

21. Adamo, il primo uomo, peccò e fu sconfitto perché aveva un cuore peccaminoso. Non solo se stesso, ma tutta la sua discendenza …

Esdra (Apocrifi) terza parte

26 come Adamo e la sua discendenza, si sono smarriti.

Ezra3 (Apocrypha)

21 Dio aveva dato a tutte le persone informazioni chiare su come vivere ed evitare la punizione quando venivano in questo mondo.

Esdra 7 (Apocrifi)

35 La verità è che nessun uomo è nato senza peccato, né esiste un uomo che vive senza peccato.

Esdra 8 (Apocrifi)

E l'Eterno parlò a Mosè, dicendo: Parla ai figli d'Israele, dicendo: Se una donna ha concepito il seme e ha dato alla luce un figlio maschio: allora sarà impura per sette giorni; secondo i giorni della separazione per la sua infermità deve essere impura. E nell'ottavo giorno la carne del suo prepuzio sarà circoncisa. E poi continuerà nel sangue della sua purificazione di tre e trenta giorni; non toccherà nulla di sacro, né verrà nel santuario, fino a quando i giorni della sua purificazione non saranno compiuti. Ma se lei ha un figlio domestico, allora sarà impura per due settimane, come nella sua separazione: e continuerà nel sangue del suo deposito purificatore e sei giorni. (Levitico. 12: 1-5). "

Il Signore, Allah, vide il DNA del Profeta nel grembo materno prima che si formasse come un feto e capì che era arrivato il Prescelto. Dal momento in cui la vede, apprezza il suo destino nel modo in cui lo merita.

Yeremya 1

5 Prima di formarti nel ventre ti conoscevo; e prima che tu uscissi dal grembo materno ti santificai e ti ordinai un profeta per le nazioni.

Lo diceva nella Bibbia;

Rom.3: 23 Poiché tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio;

Maometto nell'Hadith di Sahih (valido) dichiarò la peccaminosità dell'umanità.

"Tutti i figli di Adamo sono peccatori e il migliore dei peccatori sono quelli che si pentono" (İbn Mâce, Zühd, 30)

19.71 – Non c'è nessuno di voi, ma dovrà avvicinarlo. Questa è un'ordinanza fissa del tuo Signore.